Acciughe sott’olio agli aromi

Vi capita di comprare vasetti di acciughe sott’olio o sotto sale. Ottime, si intende, ma basta poco per renderle insuperabili. Aprite il vasetto ed eliminate l’olio di semi, perfetto per conservarle un pò meno per accompagnarle in padella.

Preparate in una scodella un trito di prezzemolo, aglio, peperoncino e incorporate un olio di frantoio. Con una forchetta sgocciolate con cura le acciughe dall’olio di semi e lavatele bene quelle sotto sale (se è presente la lisca, è bene eliminarla), poi con una forbice tagliatele a pezzettini più piccoli.

Riempite nuovamente il vasetto con le acciughe “truccate” dai profumi e dall’olio più nobile. Ogni volta che lo aprirete, nella vostra cucina si diffonderà un profumo squisito. E quando avrete bisogno di un soffritto particolarmente aromatico utilizzate quell’olio, con tutto ciò che contiene.

I vostri piatti miglioreranno di molto.