Il mercato del contadino

I mercati degli agricoltori, detti anche mercato del contadino (come il nostro sito la spesa a casa) sono punti vendita. Dal produttore al consumatore, riducendo i passaggi dell’intermediazione, sia dei negozianti che dei mercati rionali.

I prodotti in vendita nel mercato agricolo o direttamente nel luogo di produzione dell’azienda, sono stagionali, freschi e non passano attraverso il sistema di imballaggio e di packaging, necessari per il trasporto o per la vendita nei supermercati.

La bontà del prodotto, la sua tracciabilità e il costo maggiormente vantaggioso che ne consegue per il consumatore, rappresentano i punti di forza per questa tipologia di acquisto, che diventa per il produttore una formula per la ricerca di canali di vendita più redditizi e alternativi alla grande distribuzione.

I mercati degli agricoltori hanno luogo in genere nei giorni festivi, in soasi all’aperto e presentano anche una connotazione sociale e ricreativa, una passeggiata domenicale è sempre buona pratica per la famiglia. Tranne in qualche triste avvenimento avvenuto quest’anno esistono mercati anche solidali.

I prodotti sani, buoni e gustosi, anche in questo caso, come per gli orti urbani, si associano ad una proposta di attività ricreativa per le famiglie e alla possibilità di realizzare conserve con ortaggi e frutta di alta qualità.

Se hai intenzione di fare la spesa dal tuo computer visita il nostro shop su LA SPESA A CASA, troverai molti prodotti di nicchia tipici regionali, selezionati e introvabili al supermercato. Se organizzi una cena o un pranzo con gli amici dove puoi esaltarti con la tua cucina e sopratutto senza fare avanzare nulla questo sito fa al caso tuo.

Nella sezione ortofrutta oltre ai pomodori potrai trovare una vasta gamma di prodotti della terra tutti proposti da produttori che coltivano rigorosamente biologico.