Home | ricette, racconti e curiosità | La cucuzzata la marmellata di zucchine

La cucuzzata la marmellata di zucchine

E’ una marmellata siciliana di zucchine verdi. Si usa sopratutto come ripieno nei classici dolci siciliani, insieme alla crema di ricotta, altra fondamentale base per i dolci siciliani.

La cucuzzata è usata dalla suore del monastero di Palma di Montechiaro per riempire delle pecorelle di pasta reale, il marzapane, e i dolci natalizzi “cuori di Gesù”.

Preparazione

Lacucuzzata si prepara in Sicilia con delle particolari zucchine lunghe verdi e mature. Vanno pulite molto bene, tagliate a pezzettini e privarle dei semi. Dopo averle sbollentate per qualche minuto in acqua salata, si scolano e si lasciano riposare per un giorno intero, su una canovaccio pulito.

Una volta tritate e pestate, aggiungere 800 gr. di zucchero e il succo di limone per ogni chilo di polpa.  Porre il tutto in un tegame e cuocere a fiamma moderata, per una decina di minuti, mescolando, facendo attenzione che il composto non si attacchi sul fondo della pentola. Una volta trascorso questo tempo invasare a caldo ed etichettare con data e nome. Chiudere ermeticamente.

Siccome non bisogna provare a comprendere con un “siciliano” quando si tratta della loro cucina, la ricetta della cucuzzata l’ho sempre apprezzata e assaggiata più volte.