Pesto di datteri e zenzero

Sbucciare lo zenzero e grattugiarlo finemente. Snocciolare i datteri e tagliarli in quarti. In una pentola unire 100 ml di acqua con lo zenzero e i datteri a pezzetti e del succo di mele e portare a ebolizione. Lasciare cuocere, mescolando continuamente, a fuoco basso per 20 minuti, fino a che il liquido sarà completamente assorbito.

Prendere dei pistacchi è tostateli con delle noci in una padella senza l’aggiunta di olio, quando cominciano a profumare vuole dire che sono pronti. Lasciarli raffreddare e poi tritarli in piccoli pezzetti. Ridurre in porea il composto di zenzero e datteri e aggiungere le noci e i pistacchi precedentemente preparati.

Quindi versare il pesto ancora caldo nei vasetti sterilizzati e mettere sottovuoto, ovvero disporre capovolti i vasetti, chiusi ermeticamente, fino al completo raffreddamento. Etichettare con data e nome. Ottimo per spalmare sul pane o come accompagnamento a piatti di selvaggina.

Dal nostro sito la spesa a casa vi segnaliamo altri prodotti altrettando sfizioni, nella sezione MARMELLATE potrai trovare una vasta gamma di marmellate, canditi e frutta sciroppata proposti da produttori che coltivano rigorosamente biologico.

Ingredienti

Zenzero 100 gr
Datteri freschi  500 gr
Succo di mele 200 ml
Noci 40 gr
Pistacchi 60 gr