Fagiolo Canario di Schito (Arca del Gusto)

3,507,00

Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 100€
SPEDIZIONI SOLO IN ITALIA e ISOLE
SHIPPING TO ITALY and ISLANDS ONLY

Per le spedizioni in Europa e nel mondo
chiedere un preventivo
For shipments to Europe and the world
ask
for a quote [email protected]

Svuota

Descrizione

Descrizione

Fagiolo Canario di Schito (Arca del Gusto)

Le polveri rilasciate dall’eruzione del Vesuvio si posarono sul suolo circostante, rilasciando così un’elevata quantità di potassio ed altri micronutrienti essenziali.

In questo territorio, caratterizzato dal clima mite, cresce il fagiolo canario: si tratta di un legume che viene coltivato da diverse generazioni con dedizione a Schito (frazione di Castellamare di Stabia) e nei territori dei Monti Lattari

Il fagiolo canario presenta granelli di colore giallo ocra con sfumature verdi, di forma ovale sub-sferica; il baccello contiene quattro o sei semi.

È una pianta erbacea annuale che raggiunge fino a 60 cm, con un asse principale e molteplici ramificazioni laterali. Le foglie composte sono pennate e cordiformi; i fiori sono di colore bianco e di forma papilionacea.

Il periodo di coltivazione comincia in aprile fino alla prima produzione di luglio, e poi da luglio fino a ottobre, con la seconda produzione.

È spesso alternato alle file di carciofi locali, piantati in luglio. La raccolta avviene manualmente e il processo di sgranatura prevede la fasciatura dei baccelli, che vengono poi messi sotto sopra a prendere aria come fossero panni stesi al sole.

Ad essiccazione avvenuta, si procede alla battitura mediante un attrezzo di manifattura artigiana che non si trova in commercio ma si tramanda da generazione in generazione, il vevillo. Una volta ottenuta la sgranatura, il fagiolo viene selezionato con setacci di diversa misura e messo in sacchi.

Come gli altri legumi, il fagiolo canario possiede un forte legame con la tradizione locale poiché rappresentava l’unica fonte proteica accessibile ai contadini sin dall’antichità.

Questo fagiolo presenta una buccia spessa ed una particolare consistenza, per cui si preferisce consumarlo in insalata, zuppe o nelle tradizionali pasta e fagioli o fagioli con scarole.

Nella sezione LEGUMI potrai trovare una vasta gamma di piselli, ceci, fagioli proposti da piccoli coltivatori e offerti a te per insalate, zuppe e minestre.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fagiolo Canario di Schito (Arca del Gusto)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Venditore

Orti di schito, carciofini, spezie e marmellate

L’azienda nasce da un progetto condiviso di Salvatore Di Ruocco e Pasquale Pane per dare continuità al lavoro di tutta la vita dei propri genitori, specializzati nella coltivazione del Carciofo Violetto di Schito e del fagiolo Canario.L'azienda lavora seguendo i principi della lotta biologica, al fine di garantire sempre più un prodotto esente da fitofarmaci aggressivi.

Si prefigge di divenire nell'immediato futuro uno dei fiori all'occhiello di quella zona che i romani chiamavano "Terra Felix". Si è specializzata soprattutto nella coltivazione del Carciofo Violetto di Schito. Il suo progetto fondato su un rapporto di simbiosi con la terra-madre: infatti non vengono adottate colture intensive.

Gli ortaggi e i legumi non subiscono alcuno stress durante la delicata fase della crescita e della maturazione, e la raccolta avviene solo in condizioni ottimali.

Nei campi, che abbracciano anche microclimi peculiari, in assoluta sintonia con la Natura, hanno creato dei veri e propri ecosistemi. Tutelano in pieno la straordinaria biodiversità delle aree coltivate con i fagioli, carciofi, peperoni, melanzane, pomodori, e tutto quello che madre natura può concedere.

Riceverai notizie su nuovi prodotti e produttori

Acconsenti ad essere aggiornato?

Grazie per la tua iscrizione