Vino Rosato

6,70

Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 200€
Spedizioni da 1 a 23 bottiglie 15€

Descrizione

Descrizione

Vino rosato gradazione alcolica 13%.

Piemontese, ha un profumo fragrante di frutta matura e un finale lungo. Da gustare in compagnia!

Sapore

In bocca si presenta deciso, scattante, intrigante, fine, armonico, minerale e fresco, caratteristico, molto ben bilanciato grazie ad un buon equilibrio tra frutto e freschezza, con un tocco di maturità che gli riduce la vena citrina, riesce a dare una misura ed una serbevolezza gratificanti.

Una struttura sostenuta da una buona acidità e dall’alcool, propone una bella succosità, fruttata e fresca. Una buona sapidità garantisce un finale succoso e di grande piacevolezza, che invoglia a riassaggiarlo. Bouquet ampio e persistente.

Abbinamenti

Ottimo come aperitivo, ma accompagna bene con piatti a base di pesce e piatti semplici di carni bianche e rosse. Temperatura di servizio 10/12°C.

Se paragonata alla storia dei vini rossi e bianchi, l’origine del rosé è piuttosto recente, anche se sembrerebbe che i primi vini della storia fossero rosati.

Il vino rosé viene spesso sottovalutato se non addirittura snobbato, perché si parte sempre dal presupposto del tutto sbagliato che sia un miscuglio di vino bianco e vino rosso. Ma non è cosi, il vino rosé ha una sua vera identità e una lavorazione diversa dalle altre due tipologie, che siamo abituati a conoscere e apprezzare.

Venditore

Cascina Ciapat

Cascina Ciapat, l'azienda vitivinicola di Bertello Giacomo e Piero

Rappresenta una interessante realtà del panorama vinicolo del Roero. Fin dal 1850 coltiviamo con passione e ci prendiamo cura dei nostri vigneti che ammantano le frastagliate ed ostiche colline.L’azienda, a conduzione famigliare, offre nei suoi vini il valore immenso di questo piccolo, grande angolo piemontese, costituito dalla terra, dalla storia, dai vitigni, dai profumi fruttati, dall’inimitabile eleganza e freschezza e dalla cultura e tradizione del Roero. vigneti crescono su splendide colline, a volte difficili da lavorare o da raggiungere.Le asperità del terreno collinare non sempre consentono l’utilizzo di mezzi meccanici e il lavoro si esegue ancora manualmente secondo le vecchie tradizioni contadine. Anche per questo in cantina si è scelto di mettere a frutto gli insegnamenti tramandati dal nonno Giacomo e dal papà Antonio, mantenendo inalterate le tradizioni tramandate in tanti saggi consigli: abbiamo imparato a rispettare il patrimonio di sapori creato nei vigneti, senza eseguire interventi che possano intaccare le peculiarità e la genuinità dei nostri vini.Sono queste piccole, grandi differenze, in matrimonio con le tecniche di lavorazione nei vigneti e in cantina, la conoscenza pura della nostra terra, il savoir faire della nostra gente, che regalano ancora il segno della tipicità e che caratterizzano gli splendidi vini del Roero.Passione, tradizione e tutti i profumi che richiamano questo territorio sono trasmessi nella produzione e vinificazione delle uve provenienti dai suoi prestigiosi vitigni autoctoni: per le varietà a bacca bianca l’Arneis e la Favorita e per le varietà a bacca nera sono coltivati il Nebbiolo, la Barbera ed il Dolcetto.L’attenzione è stata da noi concentrata su poche etichette per ottenere vini eccellenti per genuinità di sapori e profumi. In Cascina potrete trovare anche una piccola produzione di miele e di nocciole.

SEGUICI SU…

Facebook Pagelike Widget
Hai bisogno di aiuto?
laspesacasa dal produttore a casa tua con un clik

Riceverai notizie su nuovi prodotti e produttori

Acconsenti ad essere aggiornato?

Grazie per la tua iscrizione