legumi

Le Fabacee (Fabaceae, da faba = fava, una delle specie coltivate più antiche) o Leguminose (Leguminosae nom. cons. , da legume, il frutto più tipico) o anche Papilionacee (da papilio = farfalla, per la forma del fiore) sono una famiglia di piante dicotiledoni dell’ordine delle Fabales.

Ne fanno parte tra l’altro il caiano, il fagiolo, il pisello, la fava, il lupino, il cece, l’arachide, la soia, la lenticchia, la cicerchia e alberi come la mimosa, la sofora, la robinia, il carrubo.

I legumi sono i semi commestibili contenuti nel baccello delle piante appartenenti alla famiglia delle Leguminose. Coltivati e consumati dall’uomo fin dai tempi più remoti: sono stati rinvenuti semi di lenticchie, piselli e soia che risalgono addirittura a oltre 5000 anni a.C..

Proprietà

I legumi sono un alimento d’eccellenza. Sono un’ottima fonte di proteine contenendone, allo stato secco, dal 20 al 40% (il livello più alto nei semi di soia secca); una percentuale quasi doppia rispetto a quella dei cereali e molto vicina a quella dei prodotti di origine animale.

Presentano un elevato contenuto di fibre alimentari, sia insolubili (la cellulosa della buccia esterna) utili per regolare le funzioni intestinali, sia solubili, che contribuiscono al controllo dei livelli di glucosio e colesterolo nel sangue.

Dal nostro sito la spesa a casa nella sezione conserve alimentari potrai trovare una vasta gamma di legumi.