Farina

La farina è il prodotto ottenuto dalla macinazione di cereali o di altri prodotti. La semola è una farina di granulometria maggiore dove i singoli componenti sono di forma arrotondata e con presenza di poca polvere. es. : zucchero semolato, o semola di grano duro.

Nell’uso comune, il termine farina serve ad indicare quella di grano e in particolar modo quella di grano tenero, mentre si usa la parola semola per la farina di grano duro.

I diversi tipi

Secondo il grado di allontanamento delle parti più esterne del chicco di frumento, si possono ricavare farine di composizione  diversa che, secondo la legge  hanno anche diverse denominazioni.

Si parte dalla farina integrale passando gradualmente alla farina 2, alla 1, alla 0 e alla 00.

Le diverse farine si distinguono, tra loro, per il contenuto in amido, proteine, minerali e fibra alimentare e quindi anche per la diversa qualità nutrizionale e tecnologica.

La farina 00 è più ricca in amido e più povera in proteine, elementi minerali e fibra.  Al contrario, le altre tipologie di farine di frumento tenero hanno meno amido, ma un maggior contenuto in proteine, minerali e fibra alimentare.

Anche le caratteristiche visive sono diverse: la farina 00 è bianca mentre le altre farine hanno un colore gradualmente più scuro.

Nel nostro sito LA SPESA A CASA nella sezione prodotti da forno potrai trovare una vasta gamma di biscotti, tocchetti, snack, friselle, bruschette e taralli, proposti da produttori che producono rigorosamente biologico.