Minestra

Per minestra s’intende un cibo di solito servito dopo un antipasto, nel caso sia a base asciutta (pasta o altro), o come prima portata nel caso sia una pietanza liquida. Ciò a valere nei pasti formali.

Nella normale alimentazione giornaliera in famiglia o al ristorante rappresenta – in genere – il primo piatto del pasto meridiano o serale.

Nell’accezione più comune del termine, nella gran parte delle zone d’Italia, per “minestra” s’intendono i primi piatti a base liquida.

Vivanda caratteristica della cucina italiana e dei paesi mediterranei, costituita generalmente di pasta o riso o legumi o verdure cotti in acqua e variamente conditi.

Si mangia generalmente brodosa, meno spesso asciutta a seconda degli ingredienti di verdura o vegetale, con diverse verdure cotte e condite con olio, l’acqua e la pasta

Di solito s’aggiungono nella minestra, broccoli, patate o legumi e insaporite con un battuto a base di lardo, pastina o riso cotti in abbondante brodo.

Nel nostro sito LA SPESA A CASA nella sezione riso e risotti potrai trovare una vasta gamma di riso per risorti o minestre, proposti da produttori che producono rigorosamente biologico.